Percorso Orientale

Nei territori orientali della Valle, che si estendono nei comuni di Villette, Re e Malesco, il circuito ha il suo centro ideale nel grandioso complesso della chiesa di S. Maurizio e del Santuario della Madonna del Sangue di Re, sorto in seguito al grande miracolo che ha contrassegnato la storia non solo della Valle, ma anche di tutti i territori alpini circostanti del Verbano, Cusio, Ossola e della Svizzera. Dal trionfo artistico neogotico contemporaneo del santuario, si può passare, seguendo il percorso orientale, agli splendori barocchi delle parrocchiali di S. Bartolomeo a Villette e dei SS. Pietro e Paolo a Malesco, alla semplicità di oratori sorti attorno ad antiche immagini della Vergine, quali la Madonna del Sasso a Finero o la Madonna del Piaggio al Gabbio di Malesco, o come espressioni della devozione a diversi santi.

>>> 

Cartina percorso orientale

Gli edifici del Percorso Orientale