Percorso Occidentale

9 Chiesa di San Lorenzo (Buttogno)

Un soleggiato terrazzamento alluvionale a monte di Santa Maria Maggiore ospita il nucleo di Buttogno, cui si giunge dopo breve tragitto in salita. Al culmine della salita, proprio alle porte del paese, si incontra la chiesa di San Lorenzo in terrazzo a prato cinto da un muro. L’edificio è preceduto da un ampio portico aperto sui lati che domina con il suo tetto in piode la facciata, priva di aperture e mossa solo dal grande disegno della croce posto nel timpano. Presso il lato settentrionale dell’edificio sorge il grande campanile in pietra a vista.

 


L’altare maggiore, in marmo, risale al 1776 ed è dedicato a San Lorenzo e Sant’Antonio; nell’ancona è raffigurata la Vergine con il Bambino e i Santi Lorenzo e Stefano, opera di Bernardino Peretti. Le cappelle laterali, entrambe seicentesche, sono dedicate alla Beata Vergine della Mercede ed al S. Crocifisso. Quest’ultima ospita anche un prezioso quadro di Daniele Crespi (1590-1630) rappresentante Gesù in croce tra i Santi Francesco d’Assisi e Carlo Borromeo ed è ornata da affreschi con angeli e Dio Padre opera di Lorenzo Peretti.
Su incarico dei mecenati Francesco Borgnis e Anna Bolongaro, Lorenzo Peretti dipinse inoltre nel catino centrale il Trionfo di San Lorenzo (1803) e sul parapetto della cantoria il bellissimo tondo con Santa Cecilia che suona l’organo. Gli affreschi del presbiterio (Martirio di San Lorenzo e Miracolo di Sant’Antonio) e sulle pareti del corpo della chiesa (Presentazione al Tempio e Sposalizio della Vergine) sono invece del figlio Carlo Giuseppe, che li eseguì sulla base dei cartoni realizzati dal padre.

videoguida

 

 

Buttogno

Come arrivare:
  • in automobile statale della Valle Vigezzo, prendere le deviazioni per Buttogno a Druogno o a Santa Maria Maggiore

  • a piedi collegamenti sentieristici con Druogno e Crana

  • in bicicletta percorso ciclopedonale frazioni di Santa Maria Maggiore